Cerca nel sito

Il Viaggio delle Scarpette Rosse

Semaforo rosso alla violenza sulle donne.
Diamo un contributo a un grande movimento internazionale promuovendo un fondo a sostegno di donne vittime di violenza.

Liguria
2018
2019
Liguria

In collaborazione con: Regione Liguria e AIDDA (Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda)

LA SFIDA: violenza sulle donne, serve più aiuto

Secondo il rapporto dell’OMS la violenza sulle le donne rappresenta un problema di proporzioni globali.
L’abuso fisico, psicologico e sessuale interessa oltre il 35% delle donne in tutto il mondo e spesso colpisce all’interno delle mura domestiche e della famiglia o viene inflitto dal proprio partner.
Questo rende il fenomeno in larga parte sommerso e di difficile misurazione, ma i numeri parlano anche per l’Italia di una vera e propria emergenza.
Il report diffuso dalla Polizia di Stato relativo all’anno 2019 parla di 88 donne vittime di violenza ogni giorno.
Una ogni 15 minuti.
Sono dati che riflettono anche una maggiore consapevolezza del problema, che ha portato a una crescita del numero di donne che denunciano.
Le Scarpette Rosse, nate nel 2009 da un’idea dell’artista messicana Elina Chauvet come installazione per denunciare gli abusi sulle donne e il femminicidio, sono da allora diventate il simbolo della lotta per i diritti delle donne e contro la violenza di genere.
La sfida è mantenere viva l’attenzione sul problema per dare alle vittime il coraggio di denunciare, e garantire una rete di sostegno adeguata che renda loro possibile liberarsi da questa oppressione e da questa situazione di pericolo.

GLI OBIETTIVI: creare percorsi per donne maltrattate e aiutarle a rientrare nella vita sociale

Il progetto sostiene le donne vittime di violenza attivando una raccolta fondi tramite la vendita a bordo delle navi Costa di foulard di seta personalizzati con il simbolo delle Scarpette Rosse.
L’obiettivo è finanziare l’istituzione di borse lavoro a favore di donne vittime di abusi segnalate dai Centri antiviolenza della Liguria per agevolare il loro reinserimento nel mondo del lavoro.

IL NOSTRO PROGETTO: violenza sulle donne, il lavoro come arma per uscirne

Il Viaggio delle Scarpette Rosse parte dall’iniziativa di Costa Crociere Foundation di aprire un fondo a sostegno di donne vittime di maltrattamenti.
Una raccolta fondi sviluppata in collaborazione con Regione Liguria e AIDDA, finanziata attraverso la creazione di un foulard di seta decorato con le Scarpette Rosse, realizzato da un atelier artigiano.
Il progetto ha coinvolto diversi soggetti che hanno offerto il loro sostegno e si è concretizzato nella vendita dei foulard, a terra e a bordo delle navi Costa.
Un grande viaggio di sensibilizzazione inaugurato nel giugno del 2018 con tre importanti eventi sul territorio ligure, presso il Palazzo Costa a Genova, il Terminal Crociere di La Spezia e il Palacrociere di Savona, e poi proseguito a bordo delle navi Costa, che hanno portato il messaggio contro la violenza sulle donne in giro per il mondo ottenendo una risposta pronta e partecipe.
I fondi raccolti con la vendita dei foulard Scarpette Rosse hanno contribuito all’erogazione di borse lavoro per permettere a queste donne di intraprendere un’esperienza professionale retribuita, agevolando il reinserimento nel mondo del lavoro e restituendo loro la forza, la dignità e l’indipendenza per iniziare una nuova vita.
Il supporto della Fondazione alle donne vittime di violenza in Liguria trova anche sostegno con il progetto “La casa senza violenza”.

Sostieni i nostri progettiGrazie a te il nostro aiuto può arrivare ancora più lontano.
DONA