Assistenza Materiale

Una nuova vita alle cose come risorsa per una vita migliore.
Rimettiamo in circolo beni in eccedenza o non più utilizzati per alleviare le privazioni materiali delle comunità più svantaggiate.

I risultati

  • Donazioni effettuate
  • Oggetti donati
  • Associazioni beneficiarie
  • %
    Flotta Costa coinvolta
Italia, Haiti, Madagascar, Angola, Camerun
2015
2021
Italia, Haiti, Madagascar, Angola, Camerun

LA SFIDA: sostenere le comunità più bisognose ispirandosi ai principi di economia circolare

I principi dell’economia circolare sono la chiave per giungere a un modello di sviluppo compatibile con i limiti del nostro pianeta.
In un sistema economico che dovrebbe imparare a rigenerarsi da solo, le risorse materiali assumono un valore da conservare e recuperare, favorendo il riciclo di ciò che non viene più utilizzato.
La qualità dell’accoglienza a bordo delle navi Costa Crociere produce beni che possono essere riutilizzati anziché eliminati, fornendo una risposta concreta agli obiettivi di sostegno alle persone svantaggiate promossi da Costa Crociere Foundation.
Convogliare le risorse riutilizzabili verso chi vive in situazioni di emergenza o in stato di bisogno diventa così un modello di sostenibilità che consente di dare nuova vita ad oggetti e promuovere l’aiuto a persone vulnerabili.

GLI OBIETTIVI: un aiuto concreto e mirato con un intervento immediato

“Assistenza materiale” è un progetto di respiro internazionale che favorisce un circuito del riuso virtuoso e solidale in linea con i principi dell’economia circolare e della responsabilità sociale per intervenire a sostegno delle comunità più fragili nel mondo e nelle emergenze di persone colpite da calamità naturali.
Un’attività che si propone come modello di riferimento per stimolare altri soggetti ed aziende a fare altrettanto, e per la creazione di una rete nazionale integrata di riciclo dei beni.
Il progetto si concretizza anche con interventi al sostegno di persone in povertà con surplus di cibo e pacchi alimentari programmati nel lungo periodo.

IL NOSTRO PROGETTO: economia circolare, un modello di crescita eco-sociale

Il progetto Assistenza materiale mette Costa Crociere Foundation in relazione diretta con Onlus, ONG ed Enti di volontariato impegnati in missioni di aiuto a persone bisognose, facendo convergere i due elementi cardine dell’attività della Fondazione: l’anima ambientale di riciclo e di riuso di oggetti e beni anche essenziali e l’anima sociale che porta questi beni ancora in buono stato o non utilizzati a persone in stato di bisogno.
I beni che Costa Crociere ha reso disponibili per la donazione vengono raccolti, catalogati e conservati in un magazzino, pronti a rispondere alle necessità materiali delle associazioni benefiche e no-profit che servono le comunità più svantaggiate.
È un’attività di recupero che mette insieme dotazioni e arredi per la cucina, biancheria, oggetti d’arredo, giocattoli e cibo a lunga conservazione.
Tutti articoli non più utilizzati a bordo delle navi Costa Crociere, ma tutt’altro che alla fine del loro ciclo di vita, pronti per essere riutilizzati e distribuiti in diverse attività mirate, come gli esempi qui di seguito selezionati.

COSTA CROCIERE FOUNDATION E FONDAZIONE RAVA INSIEME PER LE FAMIGLIE DI HAITI
Questa iniziativa è stata sviluppata con Fondazione Rava NPH Onlus, attiva da oltre 30 anni ad Haiti con diversi progetti di aiuto umanitario.
Due container con oltre 13mila oggetti tra stoviglie, tovaglie e tessuti d’arredo, sedie e poltrone, divise da lavoro e molti altri beni materiali in ottimo stato, sono stati imballati e spediti ad Haiti, paese flagellato da continue calamità naturali e da un altissimo tasso d’indigenza, per fornire un sostegno concreto alle famiglie e ai bambini di Cité Soleil, lo slum più povero della capitale Port-Au-Prince, e contribuire a migliorare la loro qualità di vita.

LE MISSIONI IN AFRICA
La spedizione in Madagascar ha interessato un carico di oggetti nuovi o in ottimo stato provenienti dalle navi Costa che comprendeva capi d’abbigliamento, giocattoli e asciugamani, donati direttamente dal personale della nave Costa Victoria durante lo scalo in Madagascar e destinati a un orfanotrofio.
Con la spedizione in Angola è stato inviato un carico di computer, monitor e stampanti dismessi dagli uffici Costa ma ancora funzionanti nella città di Benguela, dove queste attrezzature, donate alla Caritas locale e all’associazione Amigos da Caridade, sono state utilizzate per una scuola primaria, una scuola professionale e a favore di progetto di animazione sociale.
Un contributo prezioso in un paese con il tasso di povertà tra i più alti al mondo, dove diventa fondamentale il ruolo della scuola e della formazione per migliorare la condizione personale di tante famiglie che vivono di espedienti, senza lavoro e senza competenze professionali.
La spedizione in Camerun ha interessato un carico di materiale medico, raccolto con la collaborazione di Carnival Maritime e donato ad ASCA, Associazione Savona nel Cuore dell’Africa.
Una raccolta mirata, consistente in un ecografo, un defibrillatore, 15 sterilizzatori e altre attrezzature chirurgiche, destinata all’allestimento dell’Hospital Notre Dame de la Misericorde Nyalla Kambo.

100%
100% delle
donazioni
investite
in progetti

Dona alla Fondazione o seleziona un progetto attivo a cui desideri donare:

Scegli tu l'importo

10€
20€
30€
Altro importo
DONA>
smile
Sostieni i nostri progettiGrazie a te il nostro aiuto può arrivare ancora più lontano.
DONA