Cerca nel sito

Sahara Forest Project: Made of Sun

Dal sole del deserto una nuova fonte di cibo ed energia pulita.
Promuoviamo il miglioramento ambientale e sociale attraverso un’innovazione sostenibile che crea valore condiviso.

I risultati

  • Ettari di deserto coltivati
  • Tonnellate di prodotto coltivati
  • Kg di ortaggi imbarcati sulle navi Costa e Aida
  • Persone impiegate nella struttura
Giordania
2019
2021
Giordania

In collaborazione con: Sahara Forest Project Foundation

LA SFIDA: agricoltura sostenibile e green jobs

I cambiamenti climatici stanno consumando il pianeta e il problema non riguarda soltanto i paesi in via di sviluppo.
La desertificazione dei territori e l’esaurimento delle risorse idriche sono temi che coinvolgono anche l’Europa e il mondo intero.
L’agricoltura è uno di quei settori in cui emergono più drammaticamente le contraddizioni del nostro tempo.
Produzione, trasporto, fertilizzazione, consumi di acqua e deforestazione
emettono oltre il 20% del totale dei gas serra e rendono l’agricoltura una tra le principali responsabili della crisi climatica in corso, ma anche la sua prima vittima.
In questo contesto e considerando l’aumento demografico globale, diventa fondamentale sviluppare nuove pratiche e nuove tecnologie che abbiano un basso impatto ambientale e un’alta produttività.

GLI OBIETTIVI: preservare la “risorsa ambiente” per il nostro futuro

Il progetto Made of Sun supporta la fondazione Sahara Forest Project in una sfida di coltivazione sostenibile che possa diventare un modello di agricoltura green e una soluzione alla crisi dell’acqua per tutte quelle zone con scarse risorse idriche.
L’obiettivo è contribuire allo sviluppo del progetto di rigenerazione ambientale già attivo nel deserto della Giordania, per arrivare a 20 ettari circa di area coltivata e a una produzione di 34mila tonnellate di frutta e verdura, con conseguenti ricadute occupazionali positive anche per le comunità locali.

IL NOSTRO PROGETTO: la sfida di nuovi metodi di coltivazione

Trasformare i deserti in aree verdi e rigogliose, per produrre cibo in abbondanza con un grande, ambizioso e pionieristico progetto di agricoltura sostenibile.
È il sogno realizzato nel deserto della Giordania dalla capacità visionaria e innovativa di Sahara Forest Project Foundation.
Un’idea che si coniuga perfettamente con l’impegno più ampio di Costa Crociere Foundation nel promuovere il miglioramento ambientale e sociale, e che ha portato ad aderire con entusiasmo e a sostenere con forza lo sviluppo futuro del progetto.
Il principio è molto semplice: utilizzare ciò di cui si dispone in abbondanza per produrre ciò di cui si ha bisogno.
Deserti, acqua salata e luce solare: sono questi gli ingredienti utilizzati in quest’area della Giordania per essere convertiti in acqua dolce, cibo ed energia pulita, secondo un iter ecosostenibile che rende questo sistema un vero modello di riferimento per l’agricoltura green.
Siamo nei territori che circondano il porto di Aqaba, caratterizzati da scarsissime precipitazioni e da temperature estive torride. Ed è qui che questa tecnologia innovativa, presentata alla Conferenza ONU sui cambiamenti climatici e sviluppata attraverso un processo graduale di studi, modellizzazione di dati, esperimenti, operazioni pilota, programmi di ricerca e sviluppo, ha visto la luce. Il tutto grazie alla coltivazione in serre idroponiche, refrigerate con acqua desalinizzata e alimentate da un impianto solare.
Un progetto futuristico che ha già dato risultati concreti e superiori a ogni aspettativa, con circa 130 tonnellate di ortaggi raccolti su 3 ettari di terreno coltivati e 10.000 litri di acqua desalinizzata prodotti al giorno.
Si tratta di una potenziale rivoluzione per lo sfruttamento del suolo, che può portare benefici straordinari al clima, alle persone e alle imprese.
Un approccio orientato alla massima sostenibilità ambientale che viene ulteriormente supportato coinvolgendo nel progetto le navi Costa e Aida che fanno scalo nel porto di Aqaba.
Acquistando i prodotti coltivati nel deserto e proponendoli agli ospiti a bordo con piatti creati ad hoc dagli Chef, sarà infatti possibile apprezzare il gusto e la qualità nata con questi nuovi metodi di coltivazione.

100%
100% delle
donazioni
investite
in progetti

Dona alla Fondazione o seleziona un progetto attivo a cui desideri donare:

Scegli tu l'importo

10€
20€
30€
Altro importo
DONA
smile
Sostieni i nostri progettiGrazie a te il nostro aiuto può arrivare ancora più lontano.
DONA